shopify stats

O’Connell Street

O’Connell Street è la strada più importante di Dublino. Si tratta di una delle strade più grandi di tutta Europa, con una larghezza di ben 49 metri nella parte a sud e 46 in quella a nord, ed una lunghezza totale di 500 metri.

Il nome della strada è stato cambiato nel 1924 quando il Consiglio della Città di Dublino ritenne opportuno dare a questa strada, fino ad allora conosciuta come Sackville Street, il nome di Daniel O’Connell, un leader nazionalista dei primi dell’ottocento. Proprio all’inizio di O’Connell Street si trova una statua di Daniel O’Connell, vicino all’O’Connell Bridge.

O'Connell Street

L’assetto stradale che ha dato origine a O’Connell Street risale al diciottesimo secolo ma, in seguito alla distruzione subita durante la guerra civile causata dalla lotta per l’indipendenza irlandese, fu ricostruita agli inizi del secolo ventesimo secolo.

Su questa ampia strada si affacciano edifici di grande importanza e bellezza che oggi ospitano centri commerciali, importanti banche e piccoli negozi. Nella parte alta di O’Connell Street, meno danneggiata durante la guerra civile, si possono ancora trovare gli edifici originali in stile settecentesco.

I lati della O’Connell Street sono caratterizzati da ampi marciapiedi, così come al centro delle carreggiate si trova un’ampia area pedonale arricchita da interessanti statue e monumenti.

Su O’Connell Street si affaccia il gigantesco General Post Office e, di fronte ad esso, nel 2003 è stato collocato un monumento a forma di ago alto ben 120 metri.

Come abbiamo detto poco sopra sono molte le statue che troverete in questa strada, infatti potrete trovarvi quelle di Daniel O’Connel personaggio dal quale la strada stessa prende il nome, William Smith O’Brien, James Larkin, John Gray, Charles Stewart Parnell e Theobald Mathew.